Cinzia Razzoli nasce a Genova il 3 giugno 1954. Passa l’infanzia fra l’Italia e la Francia (Roma, Nizza, Genova, Milano) e si stabilisce a Modena nel ’75 e nel ’76 inizia a lavorare come insegnante di scuola primaria, professione esercitata fino a pochi anni fa.

Le sue prime esperienze artistiche risalgono all’adolescenza, quando si avvicina alla pittura sperimentando varie tecniche: pastelli a olio, carboncino, olio su tela.

All’inizio degli anni ’90 inizia a utilizzare l’aerografo, prima su carta e poi su vetro.

Ai dipinti su vetro, montati su legno, verranno poi aggiunte parti materiche e in seguito le diverse tecniche (olio, aerografo su vetro, materiali eterogenei…) vengono spesso mescolate. 

Negli ultimi anni si è dedicata anche alla scultura, realizzata con materiali poveri e di recupero.

 

Come quando fuori piove

L’opera Come quando fuori piove è stata selezionata per il catalogo della IV biennale d’arte contemporanea Genovarte 2011.

Cinzia Razzoli vive e lavora a Modena.

Per contatti:
Telefono: 339 1393851


le opere di Cinzia Razzoli su: Arte Indaco – www.arteindaco.com.

 

 

"